La montagna vien da sud

Mi è stato detto. La vostra lotta di  liberazione ha avuto la montagna come luogo di partenza. Quale potrebbe essere la montagna di oggi per ripartire coi diritti?  E per mano di chi?

Ho risposto “per mano prima di tutto delle donne”

E come luogo ideale, montagna ideale, mi sembra che la montagna venga da sud. Mediterraneo del sud. Ragazzi maschi del  mediterraneo sud.  Ragazze e donne femmine nostre, del cuore mediterraneo.

Che idea azzardata. Forse. Ma queste sono le novità che vedo. Le forze nuove. Gli sconvolgimenti  nuovi.

Quello che sta succedendo di là dal mare non può mancare di ripercuotersi su di noi, sui nostri equilibri e sul nostro percorso futuro. Non tanto per l’esodo più o meno biblico, ipotesi per ora non fondata, ma per l’effetto di esempio, per le riflessioni che susciterà, per le scelte economiche e i contraccolpi  internazionali che avrà.

Le donne  nostre in appoggio ideale al cammino delle donne delle terre del sud.  Si va avanti se lo si fa insieme. Le ragazze nostre con i  ragazzi nostri, accanto ai  fratelli e sorelle del sud.

E’ utopia?

Io lo sento come sogno. E di sogni, oggi, ne abbiamo più che mai bisogno.

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...