A pochi giorni

Foto di Leandro Neumann Ciuffo

Foto di Leandro Neumann Ciuffo

Siamo a pochissimi giorni dalla primarie e  colgo alcuni segnali che non mi piacciono per nulla.

È sembrato anche a voi che la Rai e in particolare Rai3 , siano state poco equilibrate verso i tre candidati? Cuperlo è comparso in Agorà, nei tg delle 19 e ampiamente intervistato dalla direttrice in persona a RaiNews24. Credevo di aver capito che il giorno dopo sarebbe stata  la volta di Renzi, invece non ho trovato il posto ne’ l’orario.

Forse è stata sfortuna mia o mia incapacità a destreggiarmi tra i programmi.  Del resto è stata molto oscura anche l’informazione che il dibattito a tre su Sky si poteva vedere anche su Cielo al digitale terrestre.

Poi non mi piace per nulla la presa di posizione del sindacato e ancor più dello SPI- pensionati, che apertamente e operativamente, sostiene Cuperlo. La cosa  mi sembra poco corretta e poco comprensibile.

Qualcuno mi ha detto che Renzi farà piazza pulita della cultura del PD che viene dal PCI, cioè di quella sintesi di diverse culture che costituisce la natura del Partito Democratico. Allora si può ipotizzare che  Cuperlo dovrebbe fare il contrario, cioè mettere in mora la parte di cultura che viene dai cattolici per privilegiare quella di sinistra?  Se è sbagliata una cosa è sbagliata anche l’altra, con l’aggravante che appunto, dall’Unità e da tutte le tribune, Cuperlo si definisce di sinistra, per una politica di sinistra. Non ho sentito Renzi dire che farà una politica cattolica o degli scout.

Voglio solo ripetere  che di sinistra non sono le parole, ma di sinistra sono i fatti concreti. Sono di sinistra i provvedimenti per la scuola,  quelli per le donne e i senza lavoro, la manutenzione del territorio, l’aiuto ai malati ai disabili e ai poveri, i provvedimenti per salvare l’ambiente e le bellezze.

Si può chiamare  di sinistra anche la severità e l’onestà, che qualcun eletto, anche se  proveniente dalla storia del vecchio PCI, non ha saputo conservare. Vedi le grosse delusioni  per  colpe o scorrettezze alla Regione Emilia, Lazio, Liguria, Umbria o altrove. Di sinistra è l’onestà e il buon esempio, che poi non  è altro che  antica cultura popolare. Cioè la vera eredità di quei  padri storici  che sognavano  una Italia di gente pulita, generosa, solidale, giusta,  con  dirigenti capaci di   dare  il  buon esempio.  Questo sogno lo chiamavano comunismo o sol dell’avvenire.  Un vero  sogno di sinistra.

Un pensiero su “A pochi giorni

  1. Dobbiamo cambiare per sopravvivere!
    Ormai è un dato di fatto, anche i nostri si sono adagiati sullo status quo ed hanno usufruito dell’Anti berlusconismo come alibi per non fare nulla di significativo. E’ tutta Italia sbandata, depressa, decadente, non sa che fare e dove andare.
    Siamo fortunati che nella palude nel quale siamo affogando, abbiamo una persona come Renzi, che ha maturato la consapevolezza e la forza per costituire una alternativa credibile e spendibile per tutti.
    Il successo significativo di Renzi alle primarie del nostro partito determinerà non solo cambiamenti nel PD, ma determinerà significativi cambiamenti nelle opposizioni, ridandoci la speranza di un confronto, anche aspro sui contenuti e non confronti di facciata. Comporterà anche cambiamenti significativi nei media, che adesso dipendono essenzialmente non sulla informazione, ma sul contributo parlamentare all’editoria.
    Un non successo di Renzi o una sua scarsa vittoria, consentirà ai soliti noti, molti sono presenti nel nostro partito, di resistere ai cambiamenti e di aspettare che Renzi si logori per ritornare alla politica di questi ultimi decenni. E noi tuti perderemo, non daremo speranze ai nostri figli e ci arrenderemo alla fuga dei più meritevoli verso altri paesi, impoverendo sempre di più la nostra nazione

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...